Il Lirismo poetico artistico del Maestro Lodovico Morando

di Salvo Nugnes
Direttore di Milano Art Gallery e di Promoter Arte

 

Partendo dalla riflessione, che l’arte è da sempre la nobile manifestazione dei più profondi sentimenti interiori, in qualunque forma trovi la sua espressione, senza dubbio, le opere del maestro Lodovico Morando offrono un modello indiscutibile di piena esternazione della sfera spirituale, più intima e introspettiva.

 

Il modo di descrivere e raccontare la natura, imprimendola sulle tele, scaturisce direttamente, dalla sensibilità del suo animo e trasmette liricità poetica. Da questa narrazione descrittiva, che possiede un eco di romantica poesia, emerge un talento innato e una consolidata sicurezza nelle tecniche strumentali e nella gestualità di lavorazione.

 

Si avverte la ricerca della semplicità, il rifiuto della retorica e l’infinita passione, che lo guidano. La pittura viene concepita come continua scoperta, come gioia dell’esistere, come felicità del vivere quotidiano e dei gesti, ritratti nella loro quotidianità. I dipinti del maestro Morando hanno un qualcosa in più, di unico e speciale, perché ci riportano preziosi ricordi e sonorità care ai nostri cuori. Ne scaturisce la straordinaria potenza espressiva, la saldezza cromatica, l’acuto spirito di osservazione e di introspezione psicologica.

 

Morando si inserisce nel vibrante manifestarsi delle cose, per coglierne appieno il significato del loro esistere, per carpirne ed esaltarne al meglio, le caratteristiche di assoluta bellezza. Si sprigiona un messaggio di entusiasmo e positività, che lo rendono un’artista completo, da cui trarre un importante insegnamento, con valenza etico sociale.

 

Guardare le creazioni del maestro Morando è come tuffarsi in un mare di intense emozioni, suscitate dalla radiosità dei colori, sapientemente adattati e intrecciati, in un tripudio di tonalità e sfumature, con giochi di luce e di chiaroscuro, in perfetto equilibrio e armoniosa sinergia.

 

I paesaggi, brillanti e luminosi, delineano un’indole aperta e leale, che si proietta, con fiducia e serenità, nella vita e la accoglie nella sua interezza. La natura, nella rigogliosa e florida opulenza, celebra l’amore per l’ambiente e le forme naturalistiche e l’osservatore, non può che esserne incantato e commosso.

 

Avvicinarsi all’arte di Lodovico Morando, che riesce a rappresentare e coniugare forza e delicatezza insieme, significa comprenderne il ricco mondo interiore, che esprime un inno simbolico, verso tutto ciò, che appartiene al Creato, una lode solenne, che si innalza e diventa segno tangibile, attraverso le esperte pennellate. Il fulcro del percorso artistico del maestro Morando, è racchiuso nell’Epitaffio, a lui dedicato, dalla cittadinanza di Caprino Veronese “Il pittore continua a vivere tra noi, grazie a suoi quadri caldi, pregni di umanità e grazie ai molti discepoli, che del suo esempio faranno tesoro”.

 

 

 

Partner

ArtsLife WM Capital Leima Edizioni Ciaccio Broker Alviero Martini Starhotels

Organizzazione

PROMOTER ARTE Mostre Editoria Comunicazione

MILANO ART GALLERY Spazio Culturale  |  via G. Alessi 11, 20123 Milano  |  Tel. 02.76280638, cell. 393.9234762
info@milanoartgallery.it - www.milanoartgallery.it  |  © 2012 - All Rights Reserved
Web Design by Eros Battaglia - grafica@agenziapromoter.it