Iniziative Culturali


 

Arte Padova 2014: grande successo per Silvana Giacobini col manager Salvo Nugnes
con la presentazione dell'ultimo libro "Il leone di terracotta"

 

In occasione della fiera Arte Padova edizione 2014, svoltasi dal 14 al 17 Novembre, la nota giornalista scrittrice Silvana Giacobini è stata ospite d'eccezione nel prestigioso contesto fieristico, per presentare il suo ultimo romanzo di successo intitolato "Il leone di terracotta" (Cairo) insieme al manager produttore Salvo Nugnes, che ha fatto da relatore durante il dibattito. L'evento, tenutosi in data Domenica 16 Novembre, ha coinvolto una corposa affluenza di pubblico attento e partecipe, piacevolmente intrattenuto dall'avvincente racconto sulla vicenda narrata nel libro e sull'interessante percorso professionale della Giacobini, documentato attraverso la proiezione di immagini da lei vivacemente commentate.

 

La Giacobini ha spiegato "Ho scelto come ambientazione per la storia la splendida zona territoriale delle langhe piemontesi, che reputo un contesto di intenso fascino e preziosa bellezza, da sempre avvolta da intricati misteri occulti. Le protagoniste principali sono due giovani amiche, Margot e Beatrice. Lo scenario, che funge da cornice è l'antica villa padronale di proprietà dell'illustre famiglia blasonata dei Tornero D'Albrizzi, a cui appartiene Beatrice. Margot, famosa scrittrice giallista viene chiamata dall'amica per indagare sulla scomparsa del fratello James, risalente a molti anni addietro. Nella sua ricerca della verità Margot si addentra pericolosamente anche nella Torino esoterica rischiando la vita, ma poi si innamora con travolgente passione e c'è un epilogo finale pieno di romanticismo".

 

E proseguendo ha evidenziato "Mi ha stimolato la fantasia scrivere un giallo, che avesse l'apparente andamento di un viaggio nella normalità. La villa è un collage di fantasia, mentre molti dei luoghi menzionati esistono davvero nella realtà, come il Divin Caffè che si trova a Barolo e il Castello Falletti con il Museo del Vino. Il caso di James scomparso giovanissimo da casa lasciando dietro di sé  tracce diverse e contrastanti, si ispira volutamente ai numerosi casi di cronaca nera. Le sparizioni improvvise dei minori e dei giovani adulti possono nascondere molte verità più difficili da individuare, con il forte sospetto che non tutto nasca da una intenzionalità spontanea di sparire".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Partner

ArtsLife WM Capital Leima Edizioni Ciaccio Broker Alviero Martini Starhotels

Organizzazione

PROMOTER ARTE Mostre Editoria Comunicazione

MILANO ART GALLERY Spazio Culturale  |  via G. Alessi 11, 20123 Milano  |  Tel. 02.76280638, cell. 393.9234762
info@milanoartgallery.it - www.milanoartgallery.it  |  © 2012 - All Rights Reserved
Web Design by Eros Battaglia - grafica@agenziapromoter.it